• info@coiffuresuisseticino.ch
  • +41 91 857 17 31

News

Alt image intro

Parrucchieri non si nasce, si diventa: allo stesso modo, un salone top si costruisce step by step, curando ogni piccolo dettaglio.

Formazione e aggiornamento, team competente, prodotti di qualità, ascolto del cliente, comunicazione efficace e identità forte sono i pilastri fondamentali di un salone di successo. Ma per fare il salto di qualità bisogna fare ancora di più.

Per attirare la clientela e comunicare al meglio l'immagine e identità del salone è importante che anche lo spazio di lavoro sia ben organizzato e che l’aspetto di coloro che agiscono al suo interno sia impeccabile. Sì, anche l’aspetto del parrucchiere conta. Ci avresti mai pensato?

Un esperto di bellezza non dovrebbe limitarsi a creare e regalare bellezza e hair style su misura, ma esserne anche portatore, in modo da diventare lui stesso vetrina inconfutabile delle sue capacità lavorative e del suo gusto estetico. 

Infatti, chi riuscirebbe a fidarsi di un parrucchiere con un taglio poco curato o una colorazione tutt’altro che azzeccata?

Quindi, se vuoi essere un professionista di successo, cura il tuo aspetto in modo impeccabile.

Prenditi cura di te e soprattutto dei tuoi capelli ogni giorno. Coccolati con trattamenti su misura e styling eseguiti a opera d’arte e indossa sempre un taglio è un colore che valorizzino i tuoi tratti.

Sii sempre sulla cresta dell’onda in fatto di tendenze, osa senza mai strafare e fai del buon gusto il tuo imprescindibile diktat.

E non dimenticare l’importanza della divisa! Scegli un colore e uno stile ordinato e ben definito per te e per il tuo team; opta per qualcosa di facilmente identificabile, pratico nelle forme e nei tessuti ma glam. E che sia coerente con l'identità del salone, of course!

Concediti sempre un’adeguata skin care e non trascurare mai il maquillage.

Adesso sei pronto a diventare un vero esperto di bellezza!

E se sei alla ricerca di altri consigli per parrucchieri, consulta quelli di Coiffure Suisse Ticino.

Noi, intanto, ti diamo appuntamento al prossimo articolo.

Alt image intro

Sai quanto è importante pubblicizzare e promuovere il salone offline?

Un parrucchiere di successo è il risultato di diversi fattori. La qualità del lavoro svolto e la soddisfazione del cliente sono senza dubbio quelli essenziali, ma da soli non bastano.

Che dire, per esempio, di coloro che non sanno dell’esistenza del tuo salone o che non conoscono l'unicità dei tuoi servizi e trattamenti?

O di chi, invece, si è imbattuto in un’inserzione online ma non ha notato il tuo salone passando per la strada?

Al giorno d’oggi il marketing per parrucchieri e non, passa essenzialmente attraverso il web. E se investire su questa tipologia di promozione è senza dubbio la strada più efficace per acquisire nuovi clienti, bisogna agire anche uscendo al di fuori dei meandri della rete.

Ricordarsi insomma che anche offline si può e si deve fare qualcosa per promuovere il salone, i servizi e le novità.

Come? Ecco quattro semplici ma efficaci consigli.

1)Rendi il salone ben visibile. Spesso molte sale di parrucchieri non sono conosciute semplicemente perché non ci si accorge della loro presenza neanche passeggiando nelle vicinanze. Quindi, fai in modo che l’insegna del tuo negozio sia evidente e che la vetrina appaia attraente e faccia intendere chiaramente il tipo di attività svolta al suo interno.

2)Crea promozioni e attrattiva. Non devi sminuire il tuo lavoro, ma qualche pacchetto in promozione ogni tanto è un modo per attirare nuovi clienti o invogliare le attuali a provare un nuovo servizio. Crea delle promozioni appetibili, date per esempio dalla combo “taglio+piega” o “taglio+colore+trattamento” ed esponi una locandina ben visibile dall’esterno.

3)Regala buoni sconto e coupon. Quella del “porta un’amica” è una strategia tanto antica quanto efficace, che se premiata in modo adeguato può produrre risultati notevoli. Regala uno sconto speciale o un coupon a chi trasporta all’interno della tua attività nuovi clienti: loro ne usciranno gratificati, e tu avrai trovato una nuova cliente!

4)Sì ai volantini, ma con cautela. Spesso non basta esporre una locandina promozionale all’esterno del salone per raggiungere tutti i potenziali clienti del posto. Per questo, una o due volte l'anno, potresti stampare dei volantini da distribuire nella tua città/zona e nei posti strategici frequentati dal tuo target.

Sei pronto a promuovere il salone offline? Oppure sei alla ricerca di consigli per parrucchieri mirati e professionali?

Dai un’occhiata ai nostri articoli e non perderti il prossimo!

Ti aspettiamo sul sito ufficiale di Coiffure Suisse Ticino.

Alt image intro

Il sogno di ogni parrucchiere? Gestire un salone di successo, in cui tutto funziona alla perfezione e ogni aspetto del lavoro viene svolto con passione e professionalità.

Il buon funzionamento di un salone passa attraverso la cura di moltissimi dettagli: dall’attenzione per il cliente alla formazione costante, con un occhio di riguardo alla qualità dei prodotti utilizzati e venduti e molto altro.

Ma se c'è un aspetto fondamentale che ogni proprietario di salone deve imparare a gestire al meglio per crescere, questo riguarda la selezione dei collaboratori e il rapporto con il proprio team!

Nessun parrucchiere è in grado di gestire da solo tutte le mansioni che la sua professione comporta. Per il buon funzionamento e la crescita di un salone serve un team: figure essenziali che diventano preziose risorse solo se gestite e valorizzate nel modo giusto.

Abbandona l'idea del rapporto con lo staff che si limita alla semplice delegazione di compiti e al pagamento del compenso dovuto entro i termini stabiliti.

Non basta!

Il salone è un grande meccanismo in cui ogni piccola componente gioca un ruolo fondamentale: chiunque lavori al suo interno va motivato, seguito e valorizzato costantemente.

Solo così potrai trasformare i tuoi collaboratori in preziose risorse per la crescita della tua attività.

Sei il proprietario di un salone e vuoi qualche consiglio pratico su come gestire il rapporto con il tuo team?

Ecco a te qualche dritta!

- Per prima cosa, tieni a mente che un team felice è un team che produce un lavoro efficiente. Quindi, dedica del tempo ai tuoi dipendenti, chiedi quali siano le loro aspirazioni e fagli comprendere quanto sia importante il contributo che offrono.

Rendili partecipi di ciò che accade in salone: quando è possibile coinvolgili nelle decisioni importanti e domanda quale sia la loro opinione prima di attuare qualsiasi cambiamento.

Investi sulla loro formazione. Molti giovani sognano di diventare parrucchieri esperti e vedono nel lavoro in salone una preziosa opportunità di crescita. Fai in modo che anche loro frequentino corsi di aggiornamento e prendano parte a incontri formativi: così facendo si sentiranno più motivati e tu potrai vantare un team efficiente e preparato, in grado di rendere felice ogni cliente.

- Sii professionale nei loro confronti. Come datore di lavoro è ovvio che ti aspetti che siano puntuali e che rispettino le direttive date e gli accordi presi, ma anche tu dovresti fare lo stesso. Non pretendere che svolgano una mole di lavoro maggiore rispetto a quanto stabilito – se non sotto dovuto compenso – e impegnati per essere puntuale e preciso nella retribuzione.

- Inoltre, se è giusto fare notare con garbo errori e mancanze, è altresì corretto premiare ed elogiare coloro che mostrano efficienza, impegno e preparazione.

Sei pronto a rivedere il tuo rapporto con il personale e a rendere il tuo salone un salone di successo?

Dai un’occhiata a tutti i consigli per parrucchieri firmati Coiffure Suisse Ticino. Ti aspettiamo al prossimo articolo!

Alt Intro Image

Sai quanto conta la costanza nell'aggiornamento e la formazione per il parrucchiere?

Quella del parrucchiere è una professione che va oltre la passione e la dimestichezza con gli "attrezzi da lavoro".

Il professionista di bellezza è un attento ascoltatore e un consulente esperto. Conosce le tendenze, i prodotti e le tecniche più recenti e, così, riesce trovare la soluzione giusta per ogni cliente, valorizzandone l’unicità.

Quello dell’hair stylist, insomma, è un lavoro complesso che per produrre i giusti risultati deve basarsi su formazione professionale e aggiornamento costante, per diverse ragioni.

Scopriamole insieme.

  • Innanzitutto, l’aggiornamento parrucchieri è fondamentale per riuscire ad accontentare ogni esigenza di stile o desiderio dei clienti. Il mondo dei capelli – così come quello del beauty in generale – è in costante evoluzione e tutti i trend, anche quelli più insoliti, viaggiano tra i meandri della rete.
  • Spesso il cliente si presenta in salone con immagini o video di quanto visto sul web e sui social, chiedendo al parrucchiere di ricreare lo stesso look. Un parrucchiere competente e ben aggiornato sarà in grado non solo di eseguire il lavoro richiesto alla perfezione, ma anche di personalizzarlo in base alle caratteristiche fisiche della persona che vuole indossarlo.
  • È attraverso la formazione costante inoltre che il parrucchiere può specializzarsi in servizi specifici, trovando quindi la propria unicità.
  • Ultimo, ma non per importanza, frequentare corsi di aggiornamento e formazione per parrucchieri consente di incrementare il bagaglio di conoscenze e di perfezionare le tecniche di lavoro: fattori che permettono di sbaragliare la concorrenza e guadagnare la fiducia dei clienti.

In parole semplici, la clientela è attratta e rassicurata dal parrucchiere dovutamente aggiornato e al passo con i tempi, in grado di realizzare ogni desiderio di bellezza.

E tu, vuoi essere un parrucchiere aggiornato, competente, unico, e fare la differenza nella tua zona?

Dai un’occhiata ai corsi di formazione firmati Coiffure Suisse Ticino e continua a seguire i nostri consigli.

Ti aspettiamo al prossimo articolo!

Alt Intro Image

Sogni anche tu di diventare un parrucchiere di successo?

Essere un parrucchiere non vuol dire solo creare con le mani ma anche lavorare con la testa e il cuore.

Per questo, a un certo punto della propria carriera, ogni esperto di bellezza si chiede quali siano i segreti per fare il salto di qualità e distinguersi in modo concreto dalla concorrenza.

La parola d’ordine, in questo caso, è unicità.

Il mondo è pieno di bravi parrucchieri e di professionisti aggiornati in grado di cogliere le esigenze dei clienti e trasformarle in proposte di stile. Ed è per questo che un parrucchiere di successo deve andare oltre. Oltre la formazione, la tecnica, l’ascolto e l’aggiornamento costante deve essere in grado di trovare un proprio punto di forza e coltivarlo fino a raggiungere l’apice del successo, personale e professionale.

Piacerebbe anche a te distinguerti dai competitor e affermarti nel tuo ambito?

Ricorda che la base di partenza è una formazione completa e professionale. A questa va aggiunto poi un aggiornamento costante, che ti permetta di mantenerti in linea con le ultime tendenze proposte nel campo della moda, della bellezza e dell’hair style.

Solo godendo di una visione generale, infatti, potrai capire a quale ambito ti senti più vicino e quale aspetto dell’essere parrucchiere calza a pennello con le tue competenze e capacità.

Per esempio, potresti decidere di specializzarti nel taglio, impegnandoti per fornire ai tuoi clienti proposte di stile all’avanguardia ma personalizzate, studiate su volti ed esigenze di ciascuno di loro.

Oppure dedicare tempo ed energie per diventare un vero professionista della colorazione, studiando accuratamente le diverse tecniche che la riguardano e divertendoti a creare, puntando anche su quelle nuance insolite a cui non tutti i parrucchieri si dedicano.

E che dire poi delle acconciature? Non tutti i parrucchieri sono in grado di realizzare acconciature dall’aspetto naturale e raffinato, che durino nel tempo e che siano in linea con i trend del momento.

Lo stesso si può dire dello styling, dei trattamenti, e di tutti gli altri servizi che un salone offre.

Perché se ogni parrucchiere è in grado di realizzare ciò che è richiesto dalla sua professione, non tutti sono in grado di eccellere in qualcosa di specifico.

Quindi, se davvero vuoi fare la differenza, trova il tuo punto di forza e coltivalo fino a diventare invincibile.

Ti piacerebbe conoscere altri utili consigli per parrucchieri?

Sul sito ufficiale di Coiffure Suisse Ticino troverai tutto ciò che fa al caso tuo.

Ti aspettiamo al prossimo articolo!

Alt Intro Image

Sogni di diventare un professionista del settore hair&beauty e sei alla ricerca di utili consigli per parrucchieri apprendisti? 

Il percorso che hai scelto di intraprendere è affascinante e tortuoso al tempo stesso. Ma è importante che tu sappia che, sebbene non senza qualche difficoltà, nel corso del tuo cammino ti imbatterai in tantissime soddisfazioni.

Se manterrai inalterati l’impegno e la passione e ti affiderai a questi preziosi consigli per parrucchieri apprendisti, vedrai che riuscirai a diventare un professionista capace e competente.

Sei pronto a conoscere i 3 consigli per la carriera da parrucchiere, di cui fare tesoro?

- Impara

Magari possiedi già un certo talento naturale, o forse hai deciso di intraprendere la professione di parrucchiere per passione, pur non avendo ancora avuto a che fare con il mondo dei capelli.

A prescindere da quali siano le tue motivazioni, ricorda che il più importante tra i consigli per parrucchieri apprendisti è quello che incoraggia a imparare attraverso una formazione mirata e professionale.

Esistono moltissimi corsi specifici per imparare a svolgere tutte le mansioni da parrucchiere. E, anche se con il passare del tempo troverai certamente un ambito in cui specializzarti, è importante mirare a diventare innanzitutto un professionista completo, esplorando tutte le possibilità che questa straordinaria professione offre.

- Ascolta

Quando ti troverai per la prima volta di fronte a un cliente, ricorda di non trascurare la fase dell’ascolto.

Potrebbe sembrarti uno step meno importante del lavoro sui capelli, ma ricorda che un parrucchiere professionista non si limita mai ad ascoltare passivamente i propri clienti. Piuttosto, assume un atteggiamento empatico nei loro confronti, analizza con cura ogni richiesta e cerca di comprendere le ragioni – anche emotive – dalle quali questa ha avuto origine.

Tienilo sempre a mente: “Il vero psicanalista delle donne è il loro parrucchiere” (Ennio Flaiano).

- Consiglia

Pensi che il look scelto da una cliente non sia adeguato ai tratti del suo volto o alla sua età? Con delicatezza – e magari avvalendoti dei suggerimenti di un collega più esperto – illustrale un hair look che la valorizzi e che sia in linea con le tendenze di stile del momento.

Mettiti in gioco, crea, trasforma il tuo talento e le nozioni imparate in vera e propria arte.

Un vero professionista, infatti, non si limita a realizzare tagli o colorazioni predefinite ma è in grado di adattarle, dopo una preliminare fase di ascolto, alle esigenze di chi decide di affidarsi al suo lavoro.

Sei pronto a mettere in atto questi semplici ma efficaci consigli per parrucchieri apprendisti?

Impara, ascolta, consiglia e fai del tuo talento e della tua passione uno strumento di lavoro unico e inimitabile.

Nel frattempo, continua a seguire i consigli firmati Coiffure Suisse Ticino!

Ti aspettiamo al prossimo articolo.